loading...
Home / Cronaca / “Vero, mi candido insieme a lui” Di Battista ridotto a barzelletta, fatto fesso il 1° aprile dal suo nemico numero uno

“Vero, mi candido insieme a lui” Di Battista ridotto a barzelletta, fatto fesso il 1° aprile dal suo nemico numero uno

loading...

“Sì, io e Alessandro Di Battista, che ringrazio, ci siamo sentiti al telefono. Abbiamo parlato a lungo sulla situazione attuale, del sud America e delle prossime avventure in giro per il mondo, ma maturando l’intenzione di fare un passo indietro rispetto a ciò che è stato annunciato ieri sulla sua candidatura alle Europee. Nonostante le incomprensioni di questi anni tra me e i 5 stelle, ci siamo detti che candidarsi alle Europee con il Movimento, insieme, è ora concretamente possibile, ma ad alcune condizioni che renderemo note più avanti”. E’ il pesce d’aprile del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, su Facebook, che ha scatenato commenti indignati e allarmati da parte di chi segue la sua pagina.

“Nel nord est si candiderà il sottoscritto, Ale nel centro. Ora si tratta solo di chiudere l’accordo con Di Maio, al quale stamani abbiamo inviato una email con le nostre condizioni, tra cui la possibilità di rimangiarci almeno due promesse elettorali una volta eletti, a piacimento» aggiunge. «Visti i tempi strettissimi, mi auguro la legga… al più presto”, conclude.Condividi

Fonte clicca qui

loading...

Check Also

“Adesso cosa ci dicono Bonino, Saviano e la Boldrini?” Giordano dopo l’omicidio di Torino smaschera l’ennesima balla della feccia rossa che chiede lo Ius soli

loading... A Fuori dal coro Mario Giordano si scaglia contro la feccia buonista commentando l’omicidio del giovane di …

loading...

Lascia un commento

loading...