loading...
Home / Cronaca / LA BALLA DEI GIORNALI ROSSI SUL SENEGALESE: non è assolutamente vero che ha fatto scendere i ragazzini prima di incendiare il bus

LA BALLA DEI GIORNALI ROSSI SUL SENEGALESE: non è assolutamente vero che ha fatto scendere i ragazzini prima di incendiare il bus

loading...

I soliti pennivendoli sinistrati ci hanno raccontato che il bravo autista senegalese, prima di bruciare lo scuolabus come gesto di ribellione contro gli italiani cattivi, aveva gentilmente fatto scendere i ragazzini a bordo. Un eroico guerrigliero gentiluomo, insomma. Si scopre invece che gli studenti sono vivi solo per miracolo visto che il criminale dopo aver legato gli alunni ha cosparso i sedili di benzina e progettava di lanciare il bus contro un aereo a Linate. Secondo i testimoni avrebbe detto:” Andiamo a Linate, da qui non esce vivo nessuno. Vanno fermate le stragi nel Mediterraneo”. Sarebbe stata una doppia strage se i carabinieri non avessero speronato il bus già in fiamme e non avessero liberato gli alunni legati dal senegalese. Un episodio di gravità inaudita e ancor più grave il tentativo di nascondere la verità e giustificare ingiustificabile. Ci si chiede poi come questo delinquente già noto per reati sessuali potesse essere alla guida di uno scuolabus. Ringraziamo i soliti accoglioni e chiediamoci chi siano i mandanti morali del terrorista e dei tanti come lui.Condividi

Fonte clicca qui

loading...

Check Also

“Adesso cosa ci dicono Bonino, Saviano e la Boldrini?” Giordano dopo l’omicidio di Torino smaschera l’ennesima balla della feccia rossa che chiede lo Ius soli

loading... A Fuori dal coro Mario Giordano si scaglia contro la feccia buonista commentando l’omicidio del giovane di …

loading...

Lascia un commento

loading...