loading...
Home / Senza categoria / Immigrati: CI COSTANO FINO A 168 EURO AL GIORNO!! NON 35. Goduria per le Coop rosse!

Immigrati: CI COSTANO FINO A 168 EURO AL GIORNO!! NON 35. Goduria per le Coop rosse!

loading...

Immigrati: CI COSTANO FINO A 168 EURO AL GIORNO!! NON 35. Goduria per le Coop rosse!

 

Lo ha messo nero su bianco la Corte dei Conti in un documento tecnico nel quale si afferma che gli immigrati all’Italia costano fino a 167,81 euro al giorno. Risorse. Quindi quasi 5 volte i 35 euro di cui si è sempre scritto.

Il documento in questione è la relazione della Corte dei Conti sulla gestione del fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. Si riferisce al periodo che va dal 2013 al 2016 e si concentra soprattutto sulla cosiddetta “prima accoglienza”. Figuriamoci la seconda.

loading…

Nel documento, inoltre, la Corte dei Conti parla di “disordine contabile che certamente non salvaguarda i principi della buona amministrazione” e dà al Viminale sei mesi di tempo per fare chiarezza. Toccherà a Salvini.

 

Nel solo anno 2016 il costo dell’accoglienza degli immigrati è stato di 1,7 miliardi di euro così composto: 1,29 miliardi per la “prima accoglienza”, 266 milioni per la seconda e 111,5 milioni per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati. Nello stesso anno dall’Europa sono arrivati appena 46,8 milioni: 8,1 milioni dall’agenzia Frontex e 38,7 dal Fondo asilo, migrazione e integrazione, una cifra pari ad appena il 2,7% dei soldi spesi.
Se si guarda al lasso di tempo intercorso tra il 2008 e il 2016 si noterà che in media per la gestione di ogni domanda di asilo si sono spesi 203,95 euro, e solo il 13% delle domande accolte si è tradotto nel riconoscimenti dello status di rifugiato. Le cifre sono impressionanti, e lo sono ancora di più se si considera che i conteggi si fermano al 2016, tralasciando quindi i costi del 2017.

 

Fonte Clicca QUI!

 

 

loading...

Check Also

”Ero un malato di se**o, non mi controllavo più. Sono stato anche con degli uomini. Ma la cosa più atroce l’ho fatta il giorno del funerale di mia madre…”

loading... A Venezia il suo documentario è stato accolto in maniera trionfale, anche se non …

loading...

Lascia un commento

loading...