loading...
Home / Cronaca / Arrivano i controlli Inps sui conti. Le verifiche sul reddito

Arrivano i controlli Inps sui conti. Le verifiche sul reddito

loading...

Scattano i controlli sui conti correnti e su tutta la situazione patrimoniale di chi ha fatto richiesta per il reddito di cittadinanza.

Si tratta di quasi tre milioni di italiani che passeranno sotto le verifiche dell’Inps che dovrà accertare in modo chiaro le dichiarazioni su reddito e patrimonio fatte da chi punta al sussidio pentastellato. E così i controlli saranno abbastanza “invasivi”. Come riporta il Messaggero l’Inps (ora guidata da Pasquale Tridico) potrà avere accesso ai conti correnti per verificare tutte le somme depositate in banca da parte dei beneficiari dell’assegno di cittadinanza. Inoltre, sempre l’Inps, dovrà verificare anche eventuali investimenti e polizze intestate a chi richiede il sussidio. Occhi puntati soprattutto sul patrimonio dei nuclei con un solo componente. In questo caso non deve superare i 6000 euro.

Intanto con il varo del decretone sono stati introdotti nuovi paletti che di fatto cercheranno di arginare il rischio truffa sul reddito. I nuovi paletti però entrano in vigore con il nuovo giro di domande che dovrebbe partire a breve. Per il momento infatti c’è una sospensione alle domande online “in attesa che venga aggiornato il modello con le ultime normative”, ha fatto sapere il Ministero del Lavoro. Infine per quanto riguarda i dati sulle domande presentate, il 91 per cento delle istanze è stato avanzato da italiani mentre il 9 per cento da stranieri residenti in Italia da almeno dieci anni.

Fonte clicca qui

loading...

Check Also

“Adesso cosa ci dicono Bonino, Saviano e la Boldrini?” Giordano dopo l’omicidio di Torino smaschera l’ennesima balla della feccia rossa che chiede lo Ius soli

loading... A Fuori dal coro Mario Giordano si scaglia contro la feccia buonista commentando l’omicidio del giovane di …

loading...

Lascia un commento

loading...