loading...
Home / Cronaca / Arriva la pagliacciata buonista del giorno: bruciano Salvini in piazza alla festa popolare che celebra la fine dell’inverno

Arriva la pagliacciata buonista del giorno: bruciano Salvini in piazza alla festa popolare che celebra la fine dell’inverno

loading...

Quest’anno, al Rogo della Vecchia di Brescia, è comparsa una caricatura di Matteo Salvini, formato gigante.

Il Rogo della Vecchia è la tradizionale cerimonia, che celebra la fine dell’inverno, nel quartiere Carmine di Brescia. Ma quest’anno, invece della vecchia, il Gruppo de Noalter che ha organizzato l’evento, ha preferito bruciare il fantoccio di Matteo Salvini, al suono di “Bruciamo il razzismo”. La sera del 28 marzo, le fiamme hanno avvolto la caricatura del vicepremier, tra gli applausi dei presenti e le grida di giubilo.

Le immagini e il video del rogo, pubblicati dal Giornale di Brescia, hanno fatto il giro del web, e la polemica ha subito invaso ogni canale comunicativo. Dal canto suo, l’organizzazione specifica che “l’idea è combattere il clima di razzismo e l’avanzata della destra estrema. Non vogliamo bruciare nessuno, sappiamo che si tratta di un gesto inaccettabile. Abbiamo voluto solo sensibilizzare su questi temi”.

Al Carmine, il tradizionale rogo ha sempre avuto una connotazione politica: lo scorso anno a prendere fuoco era stato il fantoccio di Donald Trump. Ma l’intento, a detta degli organizzatori, è quello di combattere gli estremisti e le ideologie dell’odio, non le singole persone.Condividi

Fonte clicca qui

loading...

Check Also

“Adesso cosa ci dicono Bonino, Saviano e la Boldrini?” Giordano dopo l’omicidio di Torino smaschera l’ennesima balla della feccia rossa che chiede lo Ius soli

loading... A Fuori dal coro Mario Giordano si scaglia contro la feccia buonista commentando l’omicidio del giovane di …

loading...

Lascia un commento

loading...